Come creare una Landing Page efficace

Le aziende che hanno già intrapreso un progetto di online advertising avranno già sentito parlare della landing page, ossia di una pagina web indipendente dal sito web (anche se può ricordarne lo stile grafico), realizzata per ottenere una conversione. Letteralmente, la landing page è una pagina di atterraggio, a cui si arriva dopo aver cliccato un annuncio pubblicitario online ed è costituita da un modulo di contatto, che permette di raccogliere le informazioni degli utenti, per poi trasformarli in lead commerciali.

landing page
 

Una buona landing page è una pagina capace di attirare un particolare flusso di traffico e convertire la maggior parte degli utenti in lead, senza farli distrarre da altri elementi, quali link fuorvianti, testi non pertinenti o superflui, messaggi troppo vaghi, ecc. Quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere una buona landing page? Saperle identificare consente alle aziende di capire se la campagna comunicativa in essere può avere successo e può concreatamente diventare uno strumento strategico per la lead generation.

 

Gestisci la navigazione

L’elemento principale che differenzia una landing page dalle altre pagine del sito web è l’assenza del menù di navigazione. In questo modo, l’utente che approda sul sito web non può essere distratto da elementi che lo possano “portar fuori” dalla pagina.

All’interno di una landing page l’utente può compiere una sola azione: la conversione. È fondamentale, quindi, stabilire quale sia la conversione da far svolgere all’utente e, successivamente, creare una landing page incentrata sull’azione da compiere. La limitazione della navigazione, quindi, è fondamentale per incentivare le persone a leggere il contenuto che si trova all’interno della pagina, senza abbandonarla prima di aver preso in considerazione di svolgere o meno la conversione.

 

Dona valore

Se desideri che un utente compili la form e lasci nelle mani dell’azienda delle informazioni personali, devi dargli qualcosa in cambio. Qualcosa per cui valga la pena fare questo sforzo:

  • Sconti e coupon: alle persone che approdano alla landing page, puoi offrire dei codici sconto particolari dopo aver compilato la form, in modo che possano avere delle agevolazioni nell’acquisto dei tuoi prodotti o dei tuoi servizi
  • Consulenze: l’analisi del sito, la prima consulenza dentistica gratuita, il check up dell’auto... puoi consentire una prima consulenza gratuita alle persone che approdono sulla landing page e che compilano il modulo di contatto
  • Guide gratuite: opuscoli in formato ebook, presentazioni del prodotto, guide all’uso, anticipazioni, video tutorial... le persone compilano più volentieri una form di contatto quando la ricompensa è l’ottenimento di un documento informativo, istruttivo ed educativo
 
Abilita la condivisione

Consenti alle persone di condividere la landing page sul web o direttamente ad altre persone che potrebbero essere direttamente interessate all’offerta. Il passaparola è, anche sul web, lo strumento di marketing e lead generation più efficace.

passaparola

 

Presta attenzione al contenuto

Non esistono ricette magiche per creare delle landing page efficaci. Tutto dipende dall’obiettivo da raggiungere, dalla tipologia di conversione attesa e dal contenuto presente nella landing page. Il messaggio contenuto nella landing page deve essere breve, sintetico, pertinente con l’obiettivo, con il modulo di contatto, con l’annuncio pubblicitario e con le intenzioni degli utenti.

Prova a considerare delle varianti della landing page, in modo da testare il contenuto più efficace. Testando ed analizzando le performance, è possibile migliorare progressivamente l’efficacia della landing page ed ottenere maggiori conversioni.

Se desideri testare l’efficacia della tua landing page esistente o se hai in programma l’avvio di una campagna pubblicitaria, ti invitiamo nel nostro ufficio per una chiacchierata! Puoi scriverci o chiamarci senza impegno!

 

Ilaria Boschetto

(Linkedin)

 

Leggi anche

 

 

 

 

Condividi su:

Facebook LinkedIn Twitter