Digital report 2018: tutti i numeri della rivoluzione digitale

È online il Global Digital 2018, il report di We Are Social realizzato in collaborazione con Hootsuite, che delinea i principal trend riguardanti i social media, il mondo digitale e la loro diffusione nel mondo e in Italia.

digital report

 

Dall’analisi, condotta studiando i dati di 239 Paesi, è emerso un dato: gli utenti connessi ad Internet sono più di 4 miliardi. Tradotto: metà della popolazione mondiale. Oltre 250 milioni di persone si sono connesse per la prima volta nel 2017, grazie soprattutto allo sviluppo del mobile e dei piani tariffari più accessibili.

 

digital report 2018

 

L’uso dei social network aumenta, con un numero di utenti superiore al 13% rispetto ai dati dell'anno precedente e, ad oggi, gli utenti attivi sono più di 3 miliardi (e 9 su 10 usano il mobile). Il più utilizzato tra i social network continua ad essere Facebook, con quasi 2,1 miliardi di utenti ed una crescita annuale del 15%, ma Instagram triplica i suoi utenti e WhatsApp e Facebook Messenger registrano un tasso di crescita doppio (30%) rispetto a Facebook.

 

Cosa succede in Italia

In Italia, il 73% delle persone è online (43 milioni di persone), con 34 milioni di utenti attivi sui social network. Nel 2017 gli utenti connessi ad Internet sono 4 milioni, con un aumento del 10% rispetto all’anno precedente ed un aumento di 3 milioni di utenti sui social (+10% rispetto all’anno precedente).

 

digital report Italia

 

Gli italiani passano 6 ore al giorno online, di cui 2 sui social media. Youtube e Facebook si contendono il primato dei social più amati, differentemente dal panorama mondiale, che vede Facebook al primo posto. Instagram rimane uno scalino più in basso, mentre WhatsApp e Facebook Messenger non conoscono rivali in termini di messaggistica.

In Italia, quindi, non cambiano le gerarchie e sempre di più il mondo online si è integrato al mondo offline, dando vita ad esperienze omnicanale più ricche e stratificate.

Se desideri consultare il report nella sua versione integrale, clicca qui.

 

Source: We Are Social

 

Ilaria Boschetto

(Linkedin)

 

Leggi anche

 

 

 

 

Condividi su:

Facebook LinkedIn Twitter