Posizionarsi su Google: serve?

Se vuoi essere trovato dalle persone giuste nel momento giusto, la risposta è SI.

Essere ben posizionati non significa “essere i primi in classifica”, ma significa che se un tuo potenziale cliente sta effettuando una ricerca per una parola chiave correlata ai tuoi prodotti/servizi, troverà i tuoi servizi o i tuoi prodotti...prima di quelli del tuo competitor.

Proprio per questo, non basta avere un sito web accattivante: deve, prima di tutto, essere funzionale alle ricerche effettuate dagli utenti in rete.

Mettendo da parte le discutibili proposte commerciali di revisione SEO del tipo “Salve, da una nostra verifica, risulta che la sua azienda ST Srl non è ben posizionata in rete”, è bene tenere presente che il Posizionamento non è un concetto assoluto. Un sito è ben posizionato unicamente in relazione a particolari parole chiave, che vanno studiate e analizzate in profondità. Brevemente, solamente dopo un'accurato esame della struttura di un sito web esistente, unita alla disamina del mercato attuale e del posizionamento in rete della concorrenza, è possibile valutare se sia il caso di ripensare ad una nuova strategia SEO per migliorare il proprio posizionamento organico.

In linea generale, nella fase di costruzione di un sito web:

1. FAI PARLARE IL MERCATO: analizzando le query di ricerca degli utenti in uno specifico arco temporale, è possibile creare una vera e propria Business Map, che sia in grado di evidenziare “quando chi cerca cosa”

FAI PARLARE IL MERCATO
 

2.TROVA IL TUO SPAZIO: più competitor si posizionano per una particolare keyword, più difficile è farsi trovare. Come insegna il principio della Coda Lunga di Chris Anderson, è bene valutare attentamente se vale realmente la pena posizionarsi per una parola chiave molto cercata e molto utilizzata dai competitor, piuttosto che scegliere altre parole chiave, “meno trafficate”, che però sono altrettanto importanti per il tuo business (es: se ho un negozio di detersivi bio, è meglio posizionarsi per la keyword “vendita detersivi” o “vendita detersivi biologici”?). Trova ciò che ti contraddistingue: quello è il tuo vantaggio competitivo....e la tua keyword: ti cercheranno meno persone, ma ti troveranno le persone giuste.

TROVA IL TUO SPAZIO
 

3. COSTRUISCI FONDAMENTA SOLIDE: definita la keyword principale del sito web, costruisci le pagine in modo che siano pertinenti rispetto alla keyword selezionata, senza forzature. Interpella un esperto SEO, in grado di costruire un sito web che abbia una struttura, contenuti e un’architettura di meta-tag utili a posizionarti al meglio sui motori di ricerca e a realizzare attività di marketing pertinenti.

COSTRUISCI FONDAMENTA SOLIDE
 

Ti è piaciuto quello che hai letto? Possiamo approfondire questi temi declinandoli alla tua realtà...il caffè lo offre la casa :)

Condividi su:

Facebook LinkedIn Twitter