Strategia mobile: migliorala superando le barriere

Lo leggiamo su Think With Google. Le strategie mobile utilizzate da più di 600 aziende europee, africane e medio-orientali sono state messe sotto inchiesta per capire quali siano le barriere più comuni che ne impediscono la crescita. Infatti, anche se l’utilizzo dei dispositivi mobili è sempre più in aumento, le conversioni generate su questi device sono ancora inferiori rispetto a quelle desktop. Gli smartphone sono diventati parte integrante della quotidianità lavorativa e privata: ogni volta che le persone cercano informazioni su qualcosa, si rivolgono al proprio telefono. Nonostante [...] Leggi tutto

I limiti del marketing tradizionale e consigli per avviare al meglio una strategia di marketing online

Le tecniche tradizionali utilizzate nel marketing B2B non generano più i risultati di una volta. Radio, giornali, call-center, non rendono più come nell’era pre-digitale. Il motivo è semplice. Le abitudini dei prospect e dei clienti sono cambiate completamente. Se prima i buyer dipendevano in toto dal potenziali fornitori e dai rappresentanti per conoscere le informazioni su un prodotto e per rimanere aggiornati sulle ultime novità del settore, oggi non è più così. Le informazioni sono a disposizione di click. Ecco, quindi, che puntare sulle leve del marketing tradizionale è un’attività [...] Leggi tutto

Marketing basato sui dati: la chiave per incontrare i clienti al momento giusto

Il primo comandamento del marketing è il seguente: impara a conoscere il tuo pubblico. In un mondo dove i consumatori sono sempre più informati, più esigenti, più preparati, è necessario rispettare le giuste tempistiche per incontrare la loro attenzione. Google, in collaborazione con Bain & Company, ha elaborato uno studio che dimostra come i brand che trasmettono il messaggio giusto al momento giusto hanno più possibilità di avere successo. I leader sono diventati capaci di aggiornare velocemente le metriche e le dashboard di marketing e hanno imparato a dare priorità alle piattaforme [...] Leggi tutto

Neuromarketing: di che cosa stiamo parlando?

Di neuroni cerebrali, per farla breve. Di stimoli, di reazioni e di strategie di acquisto. Il neuromarketing è una giovane disciplina (il termine è stato coniato nel 2002 da Ale Smidts) che unisce marketing tradizionale, neurologia e psicologia e ha come obiettivo quello di illustrare cosa accade nel cervello umano quando le persone vengono sottoposte a determinati stimoli relativi a prodotti, marche o pubblicità per determinare le strategie che spingono un individuo ad effettuare un acquisto. UNA BELLA SCOPERTA, NON PROPRIO SCONTATA Dal punto di vista medico, il neuromarkting si avvale di [...] Leggi tutto

Consumer Barometer 2017 – Trionfano i dispositivi mobili

Il Consumer Barometer di Goole è uno strumento interattivo digitale che permette di visualizzare le tendenze e le statistiche sul comportamento dei consumatori e, in senso lato, consente di capire come le persone di tutto il mondo utilizzano Internet e quali sono le loro abitudini digitali. Dai dati raccolti nell’ultimo anno, spicca un dato: nel 207, per la prima volta l’utilizzo di Internet sul mobile ha superato la soglia del 50% in tutti i 63 Paesi presi in esame. Il sondaggio annuale del Consumer Barometer 2017 quest'anno ha coinvolto 79.000 utenti provenienti da 63 Paesi diversi e ha [...] Leggi tutto

Up-selling e cross-selling: da Pareto alla Coda Lunga

Up-selling e cross-selling sono due termini che si sentono spesso quando si parla di tecniche di vendita. Sia nel caso di un negozio fisico, dove il commesso utlizza (anche inconsciamente) queste tecniche per stimolare gli acquirenti ad comprare un prodotto, sia nel caso degli agenti di un’azienda B2B, esistono dei principi che stanno alla base di qualsiasi azione commerciale. Vediamoli insieme. PREMESSA: IN PRINCIPIO, ERA LA LEGGE DI PARETO Nel 1897, l’economista italiano Pareto, studiando la distribuzione dei redditi delle persone, dimostra che in una determinata regione si distribuisce la [...] Leggi tutto

Profetizziamo: come sarà il futuro del marketing?

Quest’estate, mentre i comuni mortali erano in spiaggia, Google ha organizzato il Google Marketig Next, un evento sulla pubblicità e sull’e-commerce. Durante quest’incontro, i massimi esperti del settore hanno discusso sulle utlime tendenze e sulle forze che stanno plasmando il futuro del marketing. In particolare, sono emersi 4 concetti chiave, di cui le aziende non possono non tenere conto e che influenzeranno le loro azioni di marketing dei prossimi mesi. In generale, le User Experience diventeranno sempre più pertinenti, raffinate, precise e questo perchè le aspettative delle persone si [...] Leggi tutto

Digital Analytics: di cosa stiamo parlando?

Il concetto dei Digital Analytics non è nè difficile, nè nuovo e può essere riassunto in questo modo: Collect and Use data to make things better Lo aveva già capito Napoleone, che sosteneva che la guerra è per il 90% informazione: se siamo in grado di trasformare i dati (giusti) in informazioni (strategiche), possiamo raggiungere i nostri obiettivi in meno tempo e con risultati migliori. Il Digital Analytics è esattamente questo: è l'attività di misurazione, raccolta, analisi e reporting di dati provenienti dalla rete, con lo scopo di comprendere ed ottimizzare i comportamenti online delle [...] Leggi tutto

L'impresa Inn-FORMATA: il bando che promuove la Digital Transformation e i progetti di marketing

La Regione Veneto - all'interno dell'ambito del POR FESR 2014-2020 Asse I Occupabilità - ha indetto il bando L'Impresa Inn-FORMATA. La formazione che innova le imprese venete, con l'obiettivo di finanziare percorsi finalizzati a supportare le aziende che intendono riqualificare o valorizzare le competenze del proprio capitale umano. In particolare, il bando è rivolto a tutte le imprese private con almeno un'unità operativa in Veneto e i destinatari che possono usufruire delle attività progettuali sono: lavoratori occupati titolari d'impresa liberi professionisti lavoratori autonomi studi di [...] Leggi tutto

Condividi su:

Facebook LinkedIn Twitter