Neuromarketing: di che cosa stiamo parlando?

Di neuroni cerebrali, per farla breve. Di stimoli, di reazioni e di strategie di acquisto. Il neuromarketing è una giovane disciplina (il termine è stato coniato nel 2002 da Ale Smidts) che unisce marketing tradizionale, neurologia e psicologia e ha come obiettivo quello di illustrare cosa accade nel cervello umano quando le persone vengono sottoposte a determinati stimoli relativi a prodotti, marche o pubblicità per determinare le strategie che spingono un individuo ad effettuare un acquisto. UNA BELLA SCOPERTA, NON PROPRIO SCONTATA Dal punto di vista medico, il neuromarkting si avvale di [...] Leggi tutto

Condividi su:

Facebook LinkedIn Twitter